La Kunos è stata venduta!!!

IMG_6980

La Kunos Simulazioni è stata comprata da Digital Bros. UFFICIALE!
Colpo di scena! La Kunos Simulazioni è stata comprata da Digital Bros! Non si tratta di uno scherzo come http://www.simnews24.com/turn-10-acquistera-kunos-simulazioni-rumor/ successe con Turn 10 in passato, ma è tutto già ufficiale e poco alla volta anche i siti importanti stanno diffondendo la notizia. Quello che in molti temevano da un sacco di tempo è successo, la Kunos Simulazioni è stata comprata.

Questa è senza dubbio una notizia bomba che farà letteralmente esplodere la comunità, la quale si dividerà in quelli che prenderanno la cosa in senso positivo e quelli che la prenderanno come cosa negativa. Questa volta però la domanda ce la facciamo tutti: adesso quale sarà il futuro di Assetto Corsa dopo questo importante annuncio?

In attesa di scoprire quali saranno le parole di Marco Massarutto e di Stefano Casillo (entrambi co-fondatori del gioco), alcune risposte a questa domanda probabilmente possono essere estrapolate dal comunicato ufficiale di Digital Bros:

Il Gruppo Digital Bros intende crescere sempre di più come editore e sviluppatore di giochi in grado di riscuotere successo a livello mondiale e di essere sempre pronto a soddisfare le richieste di un pubblico sempre più esigente. L’acquisizione permette il controllo integrale della proprietà intellettuale e la possibilità per il Gruppo di investire sui futuri sviluppi di nuove versioni di Assetto Corsa beneficiando di un marchio estremamente ben posizionato nel mercato mondiale dei videogiochi

Da questa breve nota possiamo presupporre che un ipotetico Assetto Corsa 2 verrà quasi sicuramente realizzato in futuro, ma la cosa negativa (per noi simdriver) sta nel fatto che la Kunos Simulazioni è stata acquistata con quote del 100%. Non sono bravo in ambito legale ma questo può stare a significare che la Kunos non ha più alcun potere, quindi un ipotetico Assetto Corsa 2 sarà sviluppato da altri sviluppatori, i quali, se vorranno, possono decidere di creare un gioco Arcade adatto ad un pubblico più vasto piuttosto che un simulatore puro, cioè esattamente il contrario del primo capitolo, tanto acclamato da tutti, anche dalla critica.

This entry was posted in Assetto Corsa, News. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *